Passa al contenuto principale

Speciale ChatGpt bloccato dal Garante - ecco i motivi e i consigli per le aziende di sviluppo chatbot

Le spiegazioni affidate ad un comunicato stampa. Non e' noto il provvedimento citato ma non ancora disponibile.

Nel passato il Garante ha criticato ChatGPT (Si apre in una nuova finestra) per il pensiero unico e la compressione della privacy.

Oggi perche' non prevede l'identificazione dei minori che possono essere soggetti a risposte assolutamente non idonee.

Leggeremo con attenzione le reazioni.

Segue il comunicato.

Ricordo  a tutti il metodo per valutare provvedimenti e studi sui chatbot:  sostituite al nome del chatbot un qualsiasi motore di ricerca, e fate le  vostre valutazioni per capire se distinguo, analogie, metodo e  contenuti sono corretti.

https://www.civile.it/internet/visual.php?num=96591 (Si apre in una nuova finestra)

Per leggere questo post devi diventare un affiliato. Gli affiliati ci aiutano a finanziare il nostro lavoro per permetterci di continuare a farlo il più a lungo possibile.

Scopri i nostri piani (Si apre in una nuova finestra)

Argomento Privacy

0 comments

Vuoi essere la prima persona a commentare?
Abbonati a Caffe20.it e avvia una conversazione.
Sostieni