Passa al contenuto principale

Come i videogiochi diventano casino online e abusano delle interfacce

C'erano una volta i giochi a pagamento.

Ora sono gratuiti ma paghi per gli elementi del gioco.

Paghi: prepaghi e consumi.

Come consumi ? Con uno swipe, che non ti fa pensare che stai spendendo.

Un esperto videogamer sul proprio canale youtube descrive la propria esperienza che lo ha portato a spendere 20 euro in dieci minuti, e desiderare di spenderne subito altri 20.

Qualcosa non va, ed e' nelle interfacce. I criteri tecnici per distinguere un videogioco da un casino li abbiamo, ma la legge non li conosce e si sente impotente. Dovremo spiegarglielo.

Domani vedremo come Instagram ci influenza, grazie ad una ricerca che ho avviato da tre settimane: ridurre i social e instagram drasticamente.

Vi aspetto su caffe20.it/membri

Per leggere questo post devi diventare un affiliato. Gli affiliati ci aiutano a finanziare il nostro lavoro per permetterci di continuare a farlo il più a lungo possibile.

Scopri i nostri piani (Si apre in una nuova finestra)

Argomento Democrazia digitale

0 comments

Vuoi essere la prima persona a commentare?
Abbonati a Caffe20.it e avvia una conversazione.
Sostieni