Passa al contenuto principale

MAG #1 

Perchè procrastiniamo?

Perché continuiamo a rimandare le cose da fare? 

Quando procrastiniamo, non solo siamo consapevoli che stiamo evitando il compito in questione, ma anche che farlo è probabilmente una cattiva idea. Eppure lo facciamo comunque. La procrastinazione è nella maggior parte dei casi irrazionale e avviene a causa di un problema di gestione delle emozioni: tendenzialmente non rimandiamo un compito perché siamo pigri o perché non riusciamo ad organizzare il nostro tempo, ma perché fare quel compito ci provoca ansia, stress o insicurezza.

La difficoltà nel gestire il proprio carico emotivo porta le persone a buttarsi in altre attività da portare a termine in breve tempo, perché impazienti di togliersi il pensiero.

Come possiamo riprendere il controllo e non lasciarci vincere dalla procrastinazione?

Per ora è tutto...

Per leggere questo post devi diventare un membro. I membri ci aiutano a finanziare il nostro lavoro per assicurarci di poter rimanere a lungo termine.

Scopri i nostri piani

Solo i membri che hanno accesso a questo post possono leggere e scrivere commenti.